Inside Consulting | Expo 2015: iniziative promozionali in Emilia Romagna
Via Alberto Pansa 55/I - 42124 Reggio Emilia
tel. 0522 1841772

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A PROGETTI DI PROMOZIONE DELLE IMPRESE IN OCCASIONE DELL’EXPO

AREA GEOGRAFICA
Emilia-Romagna

SOGGETTI BENEFICIARI
Possono presentare domanda di contributo:
1. P.M.I., aventi sede legale in Regione Emilia Romagna, in forma singola. 2. ATI composta da almeno 3 imprese. L’ATI deve essere già costituita alla data di presentazione della domanda. 3. Reti di impresE. 4. Consorzi export regionali.

OBIETTIVO
Il presente bando ha lo scopo di supportare le piccole e medie imprese dell’Emilia Romagna nella realizzazione di azioni promozionali con ricadute internazionali, nel periodo di durata dell’EXPO 1 maggio — 31 ottobre 2015 da realizzarsi in Emilia-Romagna inerenti l’Expo “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” o comunque ad esso correlate.
Per eventi ed iniziative si intendono: workshop, seminari, incontri d’affari, degustazioni, sfilate, visite aziendali ed ogni altra tipologia di attività volta a promuovere le imprese che partecipano al bando nei confronti di operatori specializzati esteri (buyers, rappresentanti di imprese, laboratori, reti di distribuzione ecc).
Non rientrano tra gli eventi ammissibili partecipazione a fiere, l’invito a organizzazione di incontri con operatori italiani.

SPESE AMMISSIBILI:
Per Imprese, Consorzi, Ati e Reti:
a) Spese per prodotti e servizi volti all’organizzazione di esposizioni, degustazioni, dimostrazioni e visite aziendali

b) Costo affitto area per l’attività di promozione

c) Costi allestimento area

d) Trasporto materiali e prodotti

e) Costo interpreti ed hostess

f) Costo produzione materiali promozionali

g) Costi connessi all’accoglienza delle delegazioni estere (viaggio, vitto, alloggio, trasporti interni)

h) Acquisto spazi pubblicitari

Solo per ATI e Reti e Consorzi:
a) Spese di coordinamento
b) Spese notarili

CONTRIBUTO REGIONALE
– nel caso di domanda presentata da singole PMI, la spesa ammissibile non potrà essere inferiore a euro 20.000,00 e non potrà superare euro 35.000,00; il contributo massimo sarà pari al 30% della spesa ammissibile;
– nel caso di domanda presentata da A.T.I. o Rete di imprese, la spesa ammissibile non potrà essere inferiore a euro 45.000,00 e non potrà superare euro 80.000,00; il contributo massimo sarà pari al 40% della spesa ammissibile.
I contributi concessi, ai sensi del presente bando, non sono cumulabili, per le stesse spese, con altri contributi concessi da qualsiasi ente pubblico

PRESENTAZIONE
Dal 15 settembre al 28 novembre 2014

0 Comments

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi