Inside Consulting | Bando Innovazione per acquisti di macchinari, apparecchiature e software
Via Alberto Pansa 55/I - 42124 Reggio Emilia
tel. 0522 1841772

Obiettivi del bando

Favorire la competitività delle PMI attraverso l’acquisto di macchinari, apparecchiature e software innovativi.

Soggetti beneficiari

PMI con sede legale e/o unità operativa nella Provincia di Reggio Emilia.

Agevolazioni previste

Il contributo è pari al 40% dell’importo complessivo delle spese ammesse ed effettivamente sostenute fino ad un valore massimo di contributo pari a € 15.000,00.  La percentuale è elevata al 50% nel caso in cui l’impresa risponda ai criteri di impresa femminile e/o giovanile per un importo massimo di contributo comunque NON superiore ai 15.000,00.

Importo minimo richiesto

Non sono ammessi investimenti di importo inferiore a € 3.000,00 al netto dell’IVA e di eventuali altre imposte e tasse.

Presentazione della domanda

Dal 07/03/2016  al  08/04/2016.

Tipologia degli interventi

Gli investimenti ammessi a contributo dovranno essere riconducibili a:

a) inserimento di metodologie di progettazione automatica collegata col processo produttivo (CAD);
b) inserimento di tecniche di automazione di fabbrica supportate da elaboratore (CAM);
c) inserimento di tecniche di controllo globale della qualità del prodotto;
d) inserimento di nuove tecnologie all’interno di processi o prodotti tradizionali tecnologicamente maturi;
e) rinnovo per l’ammodernamento di macchinari ed impianti tecnologici;
f) inserimento di sistemi informatici e di telecomunicazioni innovativi, (esclusa la creazione di siti internet e l’applicazione della normativa sulla privacy);
g) installazione di sistemi antifurto, antirapina (compresi centraline, sensori volumetrici, dispositivi di protezione perimetrale e telecamere di videosorveglianza);
h) installazione di impianti idrosanitari nonché di trasporto, di trattamento, di uso, di accumulo e di consumo di acqua all’interno degli edifici a partire dal punto di consegna dell’acqua fornita dall’ente distributore. Tali investimenti saranno ammissibili esclusivamente per le imprese identificate dai codici ATECO 2007 n. 56.1 (ristoranti e attività di ristorazione).

Sono esclusi:

  • investimenti effettuati in leasing e in altre forme assimilabili al contratto di locazione;
  • investimenti di beni usati.

Spese ammissibili

Sono finanziabili le seguenti spese (al netto di IVA) sostenute dal 01/02/2016 fino al 31/12/2016 (data fattura/data pagamento) riconducibili agli interventi previsti dal bando e precisamente:

  • costi di acquisto di impianti e macchinari (compreso software) come declamati nel principio contabile n. 16 dell’OIC. (Organismo Italiano di contabilità) punto 15. Voce BII2;
  • costi di installazione, personalizzazione e messa a regime di cui alla voce descrizione degli interventi (impianti e macchinari).
0 Comments

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi